Materiali

I materiali per l’edilizia vengono definiti sostenibili quando hanno un basso impatto sull’ambiente e favoriscono il risparmio energetico. Questi materiali, detti anche bio-materiali, non sono tossici e non provengono dalla sintesi di sostanze chimiche, ma da risorse naturali e rinnovabili. Tra i materiali più sostenibili utilizzati nel campo dell’edilizia ci sono il legno, il sughero, la cellulosa, l’argilla e il calcestruzzo.

1 2 3 5