Dice un antico proverbio cinese che l’uomo è parte integrante della natura. E ilpadiglione allestito dalla Cina ad Expo Milano 2015 pare essere concepito proprio per raccontare la storia di quel rapporto millenario. Come il contadino cura e protegge la sua terra, così compito di tutti noi è custodire e preservare il pianeta.Expo Milano, il Padiglione della Cina

L’allestimento copre 4.590 metri quadri, all’interno dei quali vengono toccate 3 tematiche:

  • Dono della natura racconta i colori del suolo e il raccolto effettuato secondo il calendario cinese lunisolare;
  • Cibo per la vita mostra il percorso produttivo di alcuni tipi di cibo, come il tofu, illustrando le otto famose scuole di cucina cinese e la cultura del tè;
  • Tecnologia e futuro documenta i progressi scientifici nella produzione del cibo, tra cui il riso ibrido del professor Yuan Longping, il riciclo in agricoltura, le tecniche per la tracciabilità, l’internet delle cose.Expo Milano, il Padiglione della Cina

Per la prima volta la Cina partecipa a un’Esposizione Universale con un padiglione costruito autonomamente, a simbolo del rinnovato impegno del paese per la divulgazione dei valori della sua cultura. Utilizzando questo strumento, la Cina si impegna a mostrare e spiegare nei dettagli la sua politica agricola, dalle tradizioni plurimillenarie fino agli ultimi ritrovati della tecnologia.Expo Milano, il Padiglione della CinaLo spettacolare padiglione è stato realizzato da un consorzio formato dalla Tsinghua University e dal Beijing Qingshang Environmental & Architectural Design Institute. Le strutture che lo compongono riprendono le forme di un paesaggio naturale, per integrarle e fonderle in quello di uno skyline urbano. Gli ampi spazi espositivi sono disegnati per richiamare l’architettura tradizionale cinese, impiegando esclusivamente materiali sostenibili e recuperabili, come il legno e la pietra.Expo Milano, il Padiglione della CinaNelle diverse aree del padiglione (battezzate Cielo, Terra, Uomo e Armonia) trovano posto riso, grano e altri prodotti dell’agricoltura orientale. In programma un fitto calendario di eventi, fra cui le settimane della cultura organizzate a turno da province e municipalità.Expo Milano, il Padiglione della Cina

(Visited 271 times, 1 visits today)
Condividi l'articolo
La discussione è regolata dalle seguenti Policy