Quella di Gluta è una storia a lieto fine. Abbandonata a pochi mesi di vita per le strade di Bangkok, in Tahilandia, è stata adottata dal venticinquenne Sorasat Wisentin che si è preso cura di lei e le ha restituito il sorriso perduto. Da quel momento Gluta è diventata il cane più felice del mondo, fotografatissima e seguitissima su tutti i social network.

Nell’ottobre 2012 Sorasat trovò un cucciolo di cane randagio piuttosto malridotto fuori dalla residenza universitaria presso cui alloggiava. Da quel momento il ragazzo decise di prendersi cura di lei, andando a sfamarla ogni giorno. Le regole dello studentato proibivano però l’ingresso agli animali randagi e per questo Sorasat ha dovuto adottare a tutti gli effetti Gluta, portandola a vivere nella sua stanza.

Gluta si è rivelata il cane perfetto, educato, pulito e rispettoso. Ma le cose, purtroppo, erano destinate a non andare ancora bene. Trascorsi 2 o 3 mesi, Gluta inizia ad avere grossi problemi di salute, eredità probabilmente di un passato di sofferenze e malnutrizione. Per diversi mesi Gluta è stata curata per numerose malattie, fra cui un infezione della pelle e un cancro. È stata dura, ma con l’aiuto e l’amore di Sorasat Gluta è riuscita a superare i suoi problemi e a tornare a sorridere.

Ora la storia di Gluta è stata raccontata in un blog fotografico e nel video che trovate qua sotto.

Gluta, il cane più felice del mondoGluta, il cane più felice del mondo Gluta, il cane più felice del mondo tumblr_nift7qd4N41shnj8fo1_1280Gluta, il cane più felice del mondo Gluta, il cane più felice del mondoGluta, il cane più felice del mondo Gluta, il cane più felice del mondo

(Visited 168 times, 1 visits today)
Condividi l'articolo
La discussione è regolata dalle seguenti Policy