Riciclo rifiuti

Colombia: una discarica trasformata in parco cittadino

Nella città colombiana di Medellin i residenti hanno trasformato un’enorme discarica a cielo aperto in un giardino pubblico

LA DISCARICA DEL QUARTIERE DI MORAVIA. Un’enorme discarica cittadina trasformata in parco pubblico: è successo nel quartiere di Moravia a Medellin, città nel nord-ovest della Colombia. Sono stati gli stessi cittadini che, stufi della puzza emanata dalla montagna di rifiuti, hanno imbracciato badile e zappa per rimodellare il proprio vicinato. Dove prima c’era un insostenibile mucchio di 45 metri di immondizia, ora c’è un parco a terrazze, simbolo di speranza per un quartiere strozzato dalle discariche abusive e dai cartelli della droga. L’altissima discarica a cielo aperto era la conseguenza di 30 anni di accumulo forsennato, che aveva reso un inferno la vita di oltre 2000 famiglie colombiane.

IL GIARDINO DI MEDELLIN. «Abbiamo trasformato quella che era una discarica a cielo aperto in un progetto ambientale e urbano per migliorare il quartiere» ha affermato Julio Castro, direttore del nuovo parco di Medellin. L’idea è nata 5 anni fa, quando il governo cittadino ha deciso di avviare un progetto denominato Moravia: Flowers of the Life per rilanciare il quartiere disagiato. Cancellare una discarica non è sicuramente facile: tra i ciuffi di erba spunta ancora qualche borsa di plastica, ma il miglioramento è comunque netto. La collina-giardino è dotata di tubi sotterranei con lo scopo di catturare il materiale in decomposizione per lasciarlo defluire fino ad un centro di trattamento. La prossima scommessa di Julio Castro e degli abitanti di Medellin è costruire nel nuovo parco una serra in cui coltivare delle orchidee: la discarica verrà coltivata ancora di più, e i cittadini avranno più lavoro.