Energie rinnovabili 2016
Energie

Energie rinnovabili 2016, presentato il report IRENA

Lo scorso 30 marzo ad Abu Dhabi, presso la sede dell’ IRENA, sono stati presentati i dati sulle energie rinnovabili 2016. Trionfa il segno più

Che quello delle energie rinnovabili sia un mercato in crescita costante non è un mistero, ne abbiamo parlato spesso, ed è quindi con poca sorpresa (ma tanta curiosità) che accogliamo il consueto report dell’IRENA – l’agenzia internazionale sulle energie rinnovabili – relativo ai dati di sviluppo e crescita delle energie rinnovabili 2016. Volete qualche anticipazione? L’energia eolica torna leader e per la prima volta leggiamo dei dati sulle fonti di energia off-grid sui quali varrà la pena fare un discorso a parte.

Chi e cosa fa IRENA?

L’Agenzia per le energie rinnovabili (IRENA) è un’organizzazione intergovernativa che sostiene i paesi nella loro transizione verso un futuro energetico sostenibile, e serve come piattaforma principale per la cooperazione internazionale, un centro di eccellenza, e un repository della politica, della tecnologia, delle risorse e la conoscenza finanziaria sulle energie rinnovabili. IRENA promuove l’adozione diffusa e l’uso sostenibile di tutte le forme di energia rinnovabile, tra cui la bioenergia, energia geotermica, energia idroelettrica, oceano, solare ed eolica, nel perseguimento di uno sviluppo sostenibile, l’accesso all’energia, la sicurezza energetica e la crescita economica a bassa emissione di carbonio e la prosperità.

Energie rinnovabili 2016

Energie rinnovabili 2016: una crescita da record

Lo scorso 30 marzo ad Abu Dhabi, presso la sede dell’IRENA sono stati presentati i dati sulle energie rinnovabili 2016. Il primo dato che salta agli occhi riguarda la capacità globale di generazione di energia rinnovabile che è aumentata di 161 gigawatt, facendo dell’anno terminato appena quattro mesi fa il più prolifico di sempre. Tuttavia, già dal primo quadrimestre del 2017 le previsioni dell’IRENA sembrano stimare che dalla fine dello scorso anno la capacità di generazione di energie rinnovabili stia crescendo a ritmi elevatissimi, con l’energia solare che mostra una crescita particolarmente forte.

Sulla strada giusta, con nuovi slanci e investimenti

“Stiamo assistendo a una trasformazione dell’energia che sta prendendo piede in tutto il mondo, e questo si riflette nel raggiungimento di un altro anno da record”. Lo ha detto il direttore generale di IRENA Adnan Z. Amin. Che ha poi proseguito:

“Questa crescita nella distribuzione sottolinea la sempre più forte attrazione per le energie rinnovabili che hanno anche molteplici benefici socio-economici oltre alla la crescita economica; parliamo della creazione di posti di lavoro, del miglioramento del benessere dell’uomo e l’ambiente. Questa crescita così forte e veloce richiederà da parte nostra uno slancio maggiore e la ricerca di ulteriori investimenti al fine di muoverci decisamente verso la decarbonizzazione del settore energetico e raggiungere gli obiettivi climatici. Questi nuovi dati rappresentano un segnale incoraggiante che ci confermano che anche se c’è ancora molto da fare, siamo sulla strada giusta”.

Energie rinnovabili 2016
Sole batte vento

I nuovi dati di IRENA sulle energie rinnovabili 2016 dimostrano che la capacità di energia rinnovabile al mondo è cresciuta dell’8,7 per cento, con un record 71 GW di nuova energia solare. Inoltre il 2016 ha fatto registrare, per la prima volta dal 2013, una crescita di energia solare superiore a quella eolica, che è aumentata del 51 GW, mentre le energie di provenienza idroelettrica e le bioenergetiche hanno aumentato la propria capacità rispettivamente di 30 GW e 9 GW; dato quest’ultimo che significa un anno da record anche per la crescita della bioenergetica. Infine è da registrare una piccola ma significativa crescita anche per il settore dell’energia geotermica che è aumentato di poco meno di 1 GW.

La tigre asiatica

La crescita maggiore si è registrata sul mercato asiatico che rispetto all’anno precedente nel 2016 è cresciuto del 58% con un totale di 812 GW ovvero circa il 41 per cento della capacità globale. L’Asia è stata anche la regione a più rapida crescita, con un aumento del 13,1 per cento della capacità da fonti rinnovabili. Anche l’Africa non è stata a guardare e ha generato o 4,1 GW di nuova capacità nel 2016, il doppio di quanto prodotto nel 2015.

Energie rinnovabili 2016

La forza fuori dalla rete

I dati sulle energie rinnovabili 2016 contengono per la prima volta anche delle preziose infomazioni sulle fonti rinnovabili off-grid.  Off-grid (letteralmente “fuori rete” ndr) è un termine che si riferisce a tutti i sistemi che nascono o che si rendono indipendenti da un collegamento infrastrutturale. Un pannello fotovoltaico per esempio è considerato off-grid, perché può funzionare svincolato dall’allacciamento a una rete elettrica pubblica o privata. In questo senso i dati IRENA mostrano che la capacità elettrica rinnovabile off-grid ha raggiunto i 2.800 megawatt alla fine del 2016. Circa il 40 per cento dell’elettricità off- grid è stata fornita dall’energia solare e il 10 per cento da quella idroelettrica. Si stima che a livello mondiale ben 60 milioni di famiglie, o 300 milioni di persone, si servano di energia off-grid proveniente da fonti rinnovabili. Dei dati, questi, che possono far ripensare alla struttura dell’attuale sistema energetico tradizionale “in rete” e che possono lasciare uno spiraglio sui prossimi scenari con cui ci troveremo, molto presto, a confrontarci.