Architettura sostenibile Solare

Passeggiata solare? Con le piastrelle fotovoltaiche si può

Possono generare 400 watt e permettono di ridurre i consumi e creare energia pulita a basso costo

SOLE E DESIGN. Dalla collaborazione tra gli studenti della George Washington University e il team di architetti Studio 39 sono nate le nuove piastrette fotovoltaiche. La Solar Walk, ovvero la camminata solare, è formata da 27 piastrelle fotovoltaiche antiscivolo e in vetro. Disposte sia a terra che su pensiline, sono utili per fare ombra e assorbire i raggi solari che, successivamente, vengono convertiti in energia elettrica utilissima al Campus. Di notte le piastrelle sono rese luminose dall’energia accumulata durante il giorno, creando un piacevole impatto estetico. Secondo Nancy Balph, Construction Project Manager della George Washington «È interessante come in questo progetto l’innovazione sia stata disegnata e integrata all’interno della nostra università». L’impatto estetico assume dunque importanza pari alla funzionalità.

ENERGIA PULITA. Il progetto delle passeggiate solari non è l’unico pensato dalla George Washington per ridurre i consumi. È prevista, infatti, la realizzazione di nuovi spazi verdi per valorizzare la flora locale, un sistema di grondaie per la raccolta dell’acqua piovana e l’impiego di materiali ecocompatibili. La Solar Walk finora realizzata è solo la prima parte di una camminata più ampia che vedrà la luce nei prossimi anni.