Stoccaggio

Lo smartphone? Si ricarica nei pantaloni

Uno stilista inglese ha inventato degli speciali pantaloni in grado di ricaricare un cellulare sfruttando l’induzione elettromagnetica

LA RICARICA IN TASCA DI SAUVAGE. Senza fili e con stile. Chi ha mai immaginato di poter ricaricare il proprio cellulare semplicemente mettendolo nella tasca dei pantaloni? C’è chi l’ha fatto per noi: Adrien Sauvage, uno stilista inglese, ha presentato alla London Collection dei pantaloni hi-tech in grado di ricaricare un cellulare senza fili ed in modo ecosostenibile. Questo capo di abbigliamento sfrutta infatti il fenomeno dell’induzione elettromagnetica per dare energia pulita ad uno smarthpone inserito in una delle tasche dei pantaloni.

BASTA CAMMINARE. Il progetto è stato sviluppato da Sauvage in collaborazione con Microsoft Mobile. Al momento i pantaloni hi-tech sono pensati per ricaricare unicamente gli smartphone Lumia della Nokia, ma saranno probabilmente disponibili a breve dei modelli per altri tipi di cellulare. Per ricaricare il nostro dispositivo basterà camminare: il movimento ondulatorio prodotto dai nostri passi verrà trasformato in energia elettrica, grazie ad un sapiente gioco di calamite.