Inquinamento

Il Global Warming lascia a secco i surfisti australiani

Il cambiamento climatico riduce l’intensità e l’altezza dei cavalloni dell’East Coast.

MENO CAVALLONI GIGANTI. Con un terzo di onde giganti in meno, come faranno i surfisti australiani a scovare la perfect wave? Forse dovranno rassegnarsi ai dati emersi dallo studio dell’Australian Bureau of Meteorology. L’altezza delle onde dipende dalla violenza del vento e, nel caso dell’Australia, da particolari tempeste che si formano nel Pacifico Orientale, chiamate East Coast Lows. Se negli anni ’50 si registravano ogni anno almeno 36 onde alte più di 6 metri, oggi siamo scesi a 34. Se continua di questo passo potrebbero calare di un 30% entro la fine del secolo.