STRUTTURE A BASSO IMPATTO. Potete decidere per vacanze fai da te o organizzate da un tour operator ma, in entrambi i casi, è bene rivolgersi a hotel e alberghi a basso impatto ambientale. Cibo a Km0, efficienza energetica e attenzione allo speco d’acqua, sono solo alcuni degli aspetti a cui le strutture eco friendly devono fare attenzione.

NO ARIA CONDIZIONATA. Se possibile, non usate l’aria condizionata ma un ventilatore a pale. In questo modo risparmierete fino al 90% di energia elettrica.

RIUTILIZZARE GLI ASCIUGAMANI. Di solito gli alberghi tendono a cambiare ogni giorno gli asciugamani. Questo implica però un uso spreco enorme di acqua ed energia elettrica. Potete chiedere al vostro hotel di lasciare nella vostra stanza gli asciugamani per più tempo.

COME MUOVERSI. Per ridurre le emissioni di CO2 meglio usare i mezzi pubblici locali invece di taxi e pullman. Se invece non potete fare a meno di noleggiare un’auto, cercate tra quelle con un motore ibrido o diesel.

CIBO. Il bello di viaggiare è anche quello di scoprire una nuova cultura e il cibo è una parte integrante dell’identità di un popolo. Assaggiate la cucina locale e lasciate perdere le catene di fast food.

(Visited 49 times, 1 visits today)
Condividi l'articolo
La discussione è regolata dalle seguenti Policy