La banana può essere mangiata intera o sotto forma di macedonie, succhi di frutta o frullati.  È ideale per dare una grande sferzata di energia la mattina a colazione, oppure come spuntino. Si tratta di un frutto che ha una grande importanza culturale per molti Paesi, e viene coltivato in più di 100 luoghi in tutto il mondo.

La sua grande importanza per la salute è da attribuire alla sua grande ricchezza di vitamine, minerali e composti organici.

Valore nutrizionale delle banane

Le banane sono considerate tra i frutti più benefici grazie al loro grande contenuto nutrizionale, che comprende le vitamine C, B6, la riboflavina, l’acido folico, l’acido pantotenico e la niacina. Se si parla invece di minerali, le banane forniscono una quantità significativa di potassio, manganese, magnesio e rame. Ancora, sono un’ottima fonte di fibre alimentari e di proteine.

Benefici per la salute

  1. Aiuta nelle diete dimagranti. Le banane sono utili per perdere peso in quanto una banana media apporta solo circa 90 calorie. Contiene moltissime fibre, è facile da digerire, non contiene grassi e dà un enorme senso di sazietà.
  2. Rinforza le ossa. Una delle ragioni che rende le banane un ottimo alleato per la salute delle ossa, è il fatto che contengono i fruttoligosaccaridi, ossia delle fibre alimentari che nutrono i batteri benefici che, a loro volta, mantengono la salute del tratto digestivo e aumentano l’assorbimento di minerali e di sostanze nutritive per l’organismo. Ancora, le banane sono correlate ad un aumento dell’assorbimento di calcio: il calcio è l’elemento più importante nella produzione e stimolazione di materia ossea nel corpo, riducendo così i rischi di osteoporosi e debolezza ossea collegata all’avanzare dell’età.
  3. Combatte artrite e gotta. Vari composti presenti nelle banane sono degli antinfiammatori naturali, che quindi riducono gonfiori e irritazioni dovute a condizioni patologiche come l’artrite e la gotta.
  4. Placa ulcere e gastriti. Da sempre le banane sono utilizzate come alimento antiacido per placare i bruciori di stomaco. Le banane, infatti, riducono le secrezioni acide e stimolano il rivestimento dello stomaco a costruire una barriera protettiva contro gli acidi stessi. Ancora, i composti organici presenti nelle banane contengono anche inibitori della proteasi, che eliminano i batteri nocivi collegati allo sviluppo di ulcere gastriche.
  5. Contrasta i disturbi renali. Il potassio delle banane aiuta a regolare l’equilibrio dei fluidi nel corpo, andando ad alleviare la tensione sui reni e favorendo la minzione, eliminando facilmente le tossine accumulate dall’organismo. Ancora, le banane contengono delle sostanze antiossidanti che stimolano il corretto funzionamento dei reni.
(Visited 3.622 times, 1 visits today)
Condividi l'articolo
La discussione è regolata dalle seguenti Policy